• Triangolo di Pikler
  • Triangolo di Pikler
  • Triangolo di Pikler
  • Triangolo di Pikler

 Il triangolo di Pikler è un gioco ideato nell’ambito di una più ampia teoria educativa.

Alla base dell'idea di Emmi Pikler, pediatra ungherese, vi è la possibilità per i bambini di muoversi liberamente nello spazio per favorire lo sviluppo fisico ma anche relazionale ed emotivo. Possibilità di abbinare una rampa come da progetto originale. Realizzato in legno naturale non trattato. Ideale per progetto di allestimento ludoteca e per uso domestico. 

Emmi Pikler è stata una pediatra ungherese. 
Nel suo ruolo di pediatra sosteneva i genitori a comprendere l'importanza di rispettare tempi, desideri e movimenti dei bambini, evitando sollecitazioni e anticipazioni di posture e giochi. La Pikler è entrata in contatto con le idee di Maria Montessori attraverso Elisabetta Bourchard-Belavary, un'allieva della dottoressa italiana ch riuscì nell'impresa di tenere aperta a Budapest una Casa dei Bambini persino negli anni della dittatura comunista.
Come per il metodo Montessori, anche Emmi Pikler, pediatra ungherese di inizio Novecento, teorizzò il naturale sviluppo motorio dalla nascita alla deambulazione individuando l’autonomia d’apprendimento del bambino. Il metodo Pikler è diretto a liberare il potenziale del bambino per una crescita libera e senza la pericolosa interferenza dell'adulto nel suo percorso.

Misure: 100x85x78cm
Tavola: 30x120x3cm

Lo strumento è completamente smontabile per essere riposto.